Il mal di schiena: cause e "ginnastica da ufficio"

1 Il mal di schiena è una patologia di cui soffrono, secondo alcune stime, ben 15 milioni di persone nel mondo, di cui 2 milioni in misura cronica.Questo fastidioso disturbo è legato, nella maggioranza dei casi, a questioni muscolari, di legamenti o dei dischi vertebrali. La causa scatenante e prima del mal di schiena è, come si può immaginare, la cattiva postura: Il 56% di questi disturbi  riguarda il tratto lombo-sacrale, dovuto presumibilmente al fatto che tra casa e ufficio, si passa seduti  circa 12-14 ore al giorno. Impressionante vero? 2 Il mal di schiena diventa cronico solo nel 10% dei casi per un cattivo funzionamento di una parte della schiena (ernie del disco, nevralgie, artriti e artrosi, ma anche sovrappeso e quindi eccessivo carico sulla colonna vertebrale): per queste patologie la cura medica è essenziale e imprescindibile per recuperare benessere e mobilità. Se invece le cause sono temporanee, magari scatenate da cattive posture durante la giornata o il sonno, vediamo che i rimedi possono essere semplici e alla portata di tutti. Vediamoli insieme quindi:  

  • Un po’ di sano esercizio…

la ginnastica è una delle migliori alleate contro il mal di schiena. Ecco qualche esercizio da poter svolgere in sicurezza (dal libro: “Benessere Se Posso”, di Paolo Manneschi.)
  •  Esercizi per la schiena: ginnastica in ufficio Le “scarpe slacciate”: sempre seduti con i piedi ben a terra e gambe larghe, allungatevi in avanti come appunto ad allacciarvi le scarpe, prima da una parte e poi dall’altra, ed infine davanti alle gambe (fermi così 5 secondi). Questo esercizio “stira” dolcemente le vertebre lombari. Esercizi per la schiena: ginnastica in ufficio Quando tornate verso l’alto ristendete la schiena; questo in due modi (…) con le braccia verso il basso e le spalle indietro “belli dritti”.  Tornando verso l’alto con le braccia in alto e le mani congiunte, che continuano a spingere in dietro. Anche in questo caso è sufficiente ripetere 2 o 3 volte. Questo esercizio permette alla schiena di estendersi e favorisce sia la circolazione che l’estensione dei muscoli dorsali.
  • Altri utili consigli:

3 Se si soffre di mal di schiena, è necessario assumere qualche piccolo accorgimento! Ecco qui una piccola “to do list” da non dimenticare mai:
  • Flettete sempre le ginocchia mentre sollevate un peso ed evitate i movimenti combinati di flessione-rotazione ed estensione-rotazione mentre spostate o si collocate oggetti e pesi, soprattutto.
  • Non rimanete mai troppo tempo nella stessa posizione: alzarsi dalla postazione di lavoro e fare due passi non sarà una soluzione, ma di certo aiuta la schiena a non assumere per troppo tempo una posizione sedentaria che provoca un accumulo del peso sulla zona lombo-sacrale.
  • Se proprio non potete muovervi, allora inclinate il busto in avanti a livello delle anche, appoggiando i gomiti sul piano di lavoro: sposterete così il peso dalla schiena agli arti superiori.
  • Se il dolore persiste, o se volete avere un aiuto nel combattere i fastidi del mal di schiena rivolgetevi a un fisioterapista. Se invece volete utilizzare un dispositivo che possa dare un aiuto concreto, magari nel benessere di casa, ecco la nostra proposta: una fascia magnetica che combina un’azione di sostegno all’efficacia della magnetoterapia. Scopritela qui!
]]>

Tags: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*